Come allenare spalle forti e ben definite - Il Vogatore.it

Come allenare spalle forti e ben definite

Le spalle sono composte da tre muscoli principali noti come deltoide anteriore, deltoide laterale e deltoide posteriore.

I migliori esercizi per le spalle sono quelli che eseguono dei i movimenti che consentono di spostare in sicurezza carichi pesanti e migliorare al meglio la forza della spalla.

Il modo migliore per costruire delle spalle forti e toniche è quello di sforzare i suddetti muscoli con una manciata di esercizi chiave, tra cui il sollevamento del bilanciere sopra le spalle e le alzate laterali con i manubri.

Perché è importante avere delle spalle ben sviluppate: sono sexy e completano una figura snella e tonica su uomini e donne.

Se non si dispone di deltoidi grandi, forti e definiti, c’è sempre qualcosa che manca nel “look” che stai cercando anche se, parliamo delle donne, cerchi di mascherare la tua figura usando dei body contenitivi.

Ciò è particolarmente evidente quando i tuoi vestiti le mettono in mostra, le spalle ben sviluppate fanno una differenza significativa nella larghezza della parte superiore del tuo corpo (e della tua vita).

Come costruire delle spalle forti?

Iniziamo con una revisione dell’anatomia di base e poi impariamo come guadagnare dimensioni e forza della spalla.

Le tue spalle sono composte da tre muscoli principali conosciuti come deltoidi .
È molto importante sviluppare tutte e tre le parti di questo muscolo, perché se uno è poco sviluppato rovineremo l’armonia complessiva.

Nella maggior parte dei casi, i deltoidi laterali e posteriori hanno bisogno di più lavoro perché i deltoidi anteriori si allenano in una certa misura in un buon allenamento toracico.

Molte persone si concentrano troppo sulle macchine e sugli esercizi di isolamento, che sono di secondaria importanza nella costruzione di deltoidi grandi e forti .

Un malinteso comune è che, poiché le spalle sono un gruppo muscolare più piccolo, rispondono meglio agli esercizi che funzionano solo sui muscoli della spalla. In altre parole, esercizi di isolamento.

Mentre questo ha senso sulla carta, presenta un problema serio:

A causa del modo in cui il tuo corpo è costruito, non è possibile spostare con la massima sicurezza un esercizio di isolamento come il sollevamento laterale del cavo o l’alzata frontale del manubrio come è possibile con un esercizio composto come la pressa a bilanciere sopraelevata.

Il rialzo laterale produce i più alti livelli di attivazione muscolare nel deltoide laterale. Gli esercizi di isolamento possono funzionare bene se si desidera scolpire una particolare parte della spalla (come il deltoide posteriore), ma non dovrebbero mai essere l’obiettivo principale degli allenamenti della spalla.

Se vuoi costruire spalle più grandi, più forti e più tondeggianti devi concentrarti su esercizi grandi con bilanciere e manubri, con meno tempo dedicato agli esercizi di isolamento come alzate frontali e laterali.

Puoi costruire delle spalle forti senza l’uso di “aiutini” come aminoacidi o peggio ancora anabolizzanti. Ci vuole solo un po ‘di know-how, duro lavoro e pazienza. La strategia è abbastanza semplice:

  • Scegli come target sia il fronte che il lato e il deltoide posteriore.
  • Fai esercizi composti e solleva carichi pesanti.
  • Fai da una a tre allenamenti alla spalla a settimana.
Autore |20/08/201920/08/2019|Blog|0 Comments

Leave A Comment